..

Massimo Biribicchi: il “leader Maximo” verso New York

 

E finalmente siamo arrivati alla scheda forse più attesa .. quella di Massimo “Bissi” Biribicchi,  di cui ho l’onere ma soprattutto l’onore di provare a scrivere.

Di Massimo posso dire che è l’anima della nostra iniziativa .. tant’è che spesso mi piace chiamarlo scherzosamente “leader Maximo” … ed in questo senso credo che sia un po’ il collante del nostro Gruppo.

Foianese, classe 1969, ha una laurea in economia e si occupa di Finanza Agevolata per le imprese insieme al socio e compagno di squadra, Simone Riceputi.

E’ sua la direzione del nostro Blog, che sta diventando uno strumento sempre più visibile agli occhi dei nostri  sostenitori; sua la maggior parte degli articoli pubblicati, di cui tutti attendiamo avidamente le prossime uscite, tanta è la simpatia che riesce a suscitare nel lettore, con i suoi  frizzanti reportage da cronista consumato.

Massimo lo conosco da poco più di 2 anni, ma non è stato difficile volergli bene e restare ammirato dal suo carattere solare e dal suo spirito di iniziativa.

E’ un “ragazzo” affidabile, leale, che dice quello che pensa .. un concentrato di idee e vitalità, sempre con la battuta pronta e sempre capace di fare autoironia.

A casa sua, si celebrano annualmente leggendarie gare di triathlon … dove lo sport in questo caso è chi mangia più Pici .. scegliendo tra aglione, sugo classico o la variante al tartufo.

E’ stata sua, la prima idea di costituire l’Associazione “Corriamo per”  così da dare un valore un sociale a questa avventura.

D’istinto è un “testone”, nel senso che vuol fare come dice lui, però ha anche la capacità – non comune – di saper ritornare sulle proprie opinioni e di ascoltare gli altri.

Rispetto a tanti di Noi, che stanno vivendo la corsa come una sfida con sé stessi, lui ama correre … e non fatevi ingannare dal suo fisico robusto, perché quando corre Massimo si trasforma e diventa agile e leggero come una gazzella.

Un’unica avvertenza: fate attenzione a fare affari con lui! .. è così bravo a negoziare che è riuscito a vendermi il suo vecchio Garmin da corsa, accessoriandolo di una fascia cardio, – è il caso di dire -, nuova di “pacca” !! 

Author: Ugo Borgheresi

Mezzofondista Junior promettente, podista impenitente

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *