..

L’importanza dell’alimentazione

Ogni atleta che abbia preparato una Maratona sà che una delle componenti fondamentali della sua preparazione è l’alimentazione.

PICIATAVerdure, proteine, carboidrati nella giusta quantità sono quello che, in generale, più o meno tutti i preparatori consigliano.

Soprattutto gli atleti “sovrappeso” (ehm…. non capisco di chi stiamo parlando ?!) dovrebbero porre particolare attenzione  a quello che mangiano per arrivare alla sfida con la Maratona in perfetta forma fisica.

Anche noi, da buoni Toscani, abbiamo voluto dare il nostro contributo a questa scienza dell’alimentazione, mettendo a punto la nostra personalissima dieta pre-maratona.

L’abbiamo chiamata la “dieta del Picio”….. si, cari lettori, il Picio (con la “P” maiuscola) ha tutta una sua valenza nella preparazione dell’atleta!

Al sugo “de nana”, “d’ocio”, “alle briciole”, “all’aglione”, “al tartufo” o come volete, il Picio ha sempre delle proprietà miracolose e reintegra dalle fatiche dell’allenamento.

Vero è che il Picio è senese e noi aretini…. ma non siamo campanilisti, soprattutto quando c’è da sedersi a tavola!

Eppoi, mia moglie Daniela è di Montepulciano, che per l’appunto è in provincia di Siena, e quindi nelle nostre cene, il Picio lo innaffiamo anche con il Nobile.

Insomma, la “dieta del Picio” sta dando risultati miracolosi e, da buoni Toscani, ne porteremo con noi anche a New York in vista delle fatiche da affrontare.

Author: Massimo Biribicchi

Professionista della Finanza Agevolata, atleta più con le gambe “sotto il tavolo” che di corsa.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *