..

Un ponte verso il traguardo

I ponti hanno sempre solleticato la fantasia umana. Uniscono le sponde dei fiumi, le terre, le civiltà.

Altre volte invece dividono. Scherzando, a Foiano si dice che i cortonesi sono nati “..al di là del ponte“, facendo riferimento a quello  che passa sopra il Canale Maestro della Chiana e che segna il confine fra i comuni di Cortona e di Foiano della Chiana.

50 anni fa i miei genitori, nati alla Fratticciola di Cortona, hanno dovuto attraversalo quel ponte per stabilirsi a Foiano.

Da novembre ci sarà un’altro ponte che ricorderò per tutta la vita: il Ponte di Verrazzano.

E’ forse il ponte più famoso di New York ed è quello che unisce Staten Island con il quartiere di Brooklyn.

Durante la Maratona, che da Staten Island parte, sarà la prima vera sfida da affrontare. Insieme ad altre 50.000 persone dovremo superarlo correndo, pensando che siamo solo all’inizio della nostra avventura.IMG_3172

Con i suoi 1.600 mt di lunghezza, dovremo resistere al forte vento che spesso vi si registra e, ancora più dura, al  non farsi prendere dalla foga di tenere un passo più veloce del ritmo di gara che ci siamo imposti.

Dopo di esso ci aspettano i 19km. per attraversare tutta Brooklyn e poi tutti gli atri fino ai 42km. e 195mt. per arrivare finalmente in Central Park e raggiungere il nostro obiettivo.

Con gli amici di questa avventura parliamo spesso durante gli allenamenti e fantastichiamo su cosa vorrà dire trovarsi la sopra insieme… e intanto ci alleniamo su qualche ponte di Arezzo.

Personalmente, ho appeso un poster del Ponte di Verrazzano a casa, nel mio studio, e lo guardo spesso per aiutarmi a ricordare il perché, da ormai più tre settimane, mi alzo alle 5:30 di mattina per andare ad allenarmi ad Arezzo con i miei compagni di fatiche.

Un ponte che unisce e che simbolicamente vogliamo che congiunga la nostra sfida sportiva a quella sociale di raccogliere, con la nostra iniziativa, fondi da donare agli enti del territorio aretino, inziando dal C.A.L.C.I.T. ,  e che sosterremo anche grazie al contributo di tanti amici.

Un ponte che ci porterà verso il traguardo e il premio di un esperienza unica.

Author: Massimo Biribicchi

Professionista della Finanza Agevolata, atleta più con le gambe “sotto il tavolo” che di corsa.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *